Vulvodinia e infezioni vaginali: una salutare coccola per la donna

Dedichiamoci alla cura del nostro corpo a 360° con un salutare bagno caldo. Il bagno è il rituale di bellezza e di salute più antico; veniva praticato sin dall’antico Egitto, in Grecia e a Roma.

L’acqua è fonte di vita; calda è una vera e propria terapia antistress, capace di sciogliere tensioni muscolari (anche a carico del pavimento pelvico) e rigenerare i tessuti. Permette ad ognuno di noi di mettersi a contatto con il proprio corpo in maniera più profonda. Se vogliamo rafforzare le proprietà terapeutiche, proviamo un bagno aromatico, una o due volte alla settimana.

L’esperienza, gli studi intrapresi negli anni e i pareri positivi delle donne, che mi conoscono da tempo, mi spingono a scrivere questi semplici consigli, questa semplice ricetta.

In una ciotola di ceramica emulsionare insieme:

  • Un cucchiaio da minestra di sale marino
  • Un cucchiaino da caffè di olio di jojoba
  • 15 gocce di olio essenziale di lavanda vera (lavandula officinalis)

Immergiamoci nella vasca con acqua tiepido/calda (100 litri circa d’acqua=vasca media) per 10/15 minuti al massimo e versiamo il composto aromatico. In questo modo il nostro corpo ne trarrà i migliori benefici. Non vanno usati bagnoschiuma, sali da bagno, perle da bagno ed altri prodotti cosmetici.

Per chi non avesse la vasca da bagno, può utilizzare la doccia.

  • Versiamo 2/3 gocce di olio essenziale di lavanda vera ed un cucchiaino da caffè di olio di jojoba su una spugna marina.
  • Frizioniamo il corpo mentre scorre il getto d’acqua tiepido/calda

L’olio di jojoba, che in verità è una cera liquida, è ideale per ogni tipo di pelle; dona lucentezza, splendore e le restituisce la sua naturale tonicità, senza ungere (molto utile per i tessuti maturi) ed è un importante regolatore del ph della pelle.

L’ olio essenziale di lavanda vera è conosciuto fin dai tempi più antichi per le sue proprietà antisettiche, antinevralgiche e sedative. Lenitivo, decongestionante, molto utile per cicatrizzare abrasioni, tagli e ferite di cute e mucose (anche della vulva, del perineo e dell’ano). Detergente naturale, pulisce dolcemente la pelle. Allenta l’ansia e le tensioni, facilitando l’equilibrio e l’armonia. Dona uno stato di calma, di pace e quiete interiore.

Così saremo pronte, serenamente, a farci avvolgere dalle morbide braccia di Morfeo!

LETTURE CONSIGLIATE:

Aromaterapia Naturopatica- Luca Fortuna

 Dott.ssa Laura Coda

Dott.ssa Laura Coda

Esperta in rieducazione del pavimento pelvico, vulvodinia, vestibolite e idrocolonterapia.

Post correlati